SOCIETÀ FILOSOFICA DELLA SVIZZERA ITALIANA
               

La Società filosofica della Svizzera italiana (SFSI) è stata fondata a Bellinzona nel 1984 e da allora è attiva in Ticino nel diffondere la cultura filosofica attraverso conferenze, simposi, incontri e pubblicazioni, nella convinzione che un’ampia diffusione di idee, atteggiamenti e interrogativi filosofici rimanga decisiva per lo sviluppo equilibrato di ogni collettività, e a maggior ragione di una piccola collettività, legata a un territorio ristretto quale è la Svizzera italiana.


Le prossime attività:

Café Philo

I Cafés Philosophiques si terranno anche quest'anno presso l’atrio-bar del Cinema Lux di Massagno dalle ore 18.30 alle 20.00, con il calendario seguente:

Lunedì 10 giugno 2024
Esiste un modo giusto di protestare?
Introduce Giorgia Lorenzini

 


Che cos'è la critica?
Ciclo di conferenze interdisciplinari


Il ciclo si propone di promuovere una riflessione sul concetto di «critica» così come emerge dal concreto esercizio di valutazione e interpretazione delle opere artistiche.

Dopo una conferenza introduttiva sulla nozione di critica in ambito filosofico e sugli sviluppi che questa ha avuto nel pensiero moderno e contemporaneo, il ciclo prevede una serie di incontri dedicati a vari ambiti artistici: la letteratura, le arti figurative, la musica, il cinema, l’architettura.

Giovedì 16 maggio 2024, ore 20.00
Biblioteca Salita dei Frati, Lugano
La critica e la musica
con Alessandro Bertinetto, professore di Estetica, Università di Torino
e Lorenzo De Finti, pianista e compositore

Giovedì 19 settembre 2024, ore 20.00
Biblioteca Salita dei Frati, Lugano
La critica e le arti figurative
con Jean Soldini, filosofo e critico d'arte
e Adriano Pitschen, pittore

Giovedì 17 ottobre 2024, ore 20.00
luogo da definire
La critica e il cinema
con Daniela Angelucci, professoressa di Estetica all’Università di Roma
e Villi Hermann, regista cinematografico

Giovedì 21 novembre 2024, ore 20.00
La critica e l’architettura
Luogo e relatori da stabilire


Vi segnaliamo inoltre che da marzo prende avvio il ciclo CINEMA-MENTE, rassegna cinematografica con discussione, organizzata in collaborazione con la SFSI. Il programma è disponibile qui.